Inaugurata l’isola ecologica self service di Santa Maria de Foras. Il sindaco Antonio Battista ha illustrato ai giornalisti e ai cittadini presenti la straordinaria utilità dell’area, sempre aperta. Positivo anche l’intervento del presidente Sea, Stefano Sabatini, un luogo accessibile a tutti e che supera qualsiasi difficoltà nella gestione quotidiana della raccolta differenziata.

L’assessore comunale all’ambiente Stefano Ramundo ha spiegato il funzionamento dell’area.

Per accedere all’isola self service è necessario portare la tessera servizi ambientali (TSA) e seguire le istruzioni riportate: appoggiare la tessera servizi ambientali  (TSA) sul lettore del cancello di ingresso. Scegliere la tipologia di rifiuto da conferire sul monitor interattivo identificandosi tramite la tessera servizi ambientali (TSA). Pesare il rifiuto. Ritirare lo scontrino attestante il peso e la quantità di materiale da conferire. Conferire negli appositi contenitori mediante sblocco automatico del coperchio. Appoggiare la tessera servizi ambientali (TSA) sul lettore del cancello per uscire.

Per i cittadini ci sono sono in programma gli incontri dimostrativi in cui sarà presente un operatore che spiegherà il funzionamento e al quale i cittadini possono chiedere qualsiasi delucidazione.

Ecco le date:

Giovedì 27 settembre dalle ore 16.00 alle ore 18.00

Sabato 29 settembre dalle ore 16.00 alle ore 18.00

Giovedì 4 ottobre dalle ore 16.00 alle ore 18.00

Domenica 7 ottobre dalle ore 11.00 alle ore 13.00

Giovedì 11 ottobre dalle ore 16.00 alle ore 18.00

Sabato 13 ottobre dalle ore 16.00 alle ore 18.00